Avvenuta la presentazione del progetto “Vacanza per tutti” (Holiday4all)

A A A
Tasso >

Oggi all’hotel "Ramada", si è tenuta una conferenza stampa in occasione di "Vacanza per tutti" (Holiday4all) i gruppi di lavoro del programma Calypso attuato congiuntamente dall’Organizzazione turistica della Serbia, dal Centro Danubio per la competitività e dall'Organizzazione Nazionale del Turismo del Montenegro.

Il progetto "Vacanza per tutti" è il risultato della buona cooperazione tra le organizzazioni turistiche del Montenegro e della Serbia che ne sono i promotori, scelto tra altri progetti individuati nella zona del sud-est Europa come creativi e competitivi nel mercato globale. NTO e TOS sono membri attivi della Commissione europea per il Turismo e i viaggi in cui con piena capacità rappresentano gli interessi della regione nella direzione della creazione di prodotti turistici e promozione nei mercati emergenti non europei, come quello cinese, giapponese, indiano o dell’oltreoceano, che è uno degli obiettivi strategici degli impegni di entrambi i paesi.

Il direttore della NTO Saša Radović stima che il progetto offrirà l'opportunità che, attraverso il finanziamento dai fondi della Commissione europea, nuove categorie di potenziali turisti verranno informati sull'offerta turistica nel periodo di bassa stagione. "Le offerte delle nostri due destinazioni non sono in competizione ma complementari, in particolare nei mercati terzi", ha detto Radović che ha presentato ai presenti quattro gruppi target di turisti verso i quali il progetto si rivolge direttamente, che sono: 1) i giovani dai 18 ai 30 anni, 2) le famiglie con più membri e bambini in età prescolare che sono interessati ai benefici finanziari delle destinazioni turistiche in bassa stagione, e 3) le persone con disabilità che evitano alcune condizioni di pressione di infrastrutture determinate in alta stagione, 4) fattore riconosciuto per la crescita del turismo - i gruppi di anziani, persone oltre i 65 anni, che hanno aumentato il numero di viaggi e che sono grandi consumatori, ma a causa delle condizioni climatiche preferiscono l'offerta in stagione bassa.

La creazione di questo modello di cooperazione si ispira alle pratiche positive di Spagna e Portogallo, e anche Francia nella divisione del mercato e la creazione di una offerta annuale. Il vantaggio eccezionale del progetto di Montenegro e Serbia sarà il prolungamento della stagione, l’integrazione dell’offerta di tutto l'anno e soprattutto la crescita dell'occupazione nel periodo della stagione bassa.

Il Project Manager, Kristina Kujundzić, per conto di TOS ha detto che l'idea del progetto è che attraverso l’esempio dei risultati ottenuti la partnership si estenda alla macroregione danubiana nei dodici paesi che contribuiranno alla cooperazione transnazionale per una maggiore circolazione dei turisti. L'innovazione del progetto "Vacanza per tutti" comporta un diverso approccio, la gestione nel rafforzamento istituzionale e lo sviluppo delle capacità di tutti gli attori del settore Turistico nel partenariato pubblico-privato. Ha sottolineato in particolare il ruolo dell'economia, e anche della società civile, senza i quali questo progetto non sarebbe sostenibile.

Emil Kukalj, coordinatore del progetto ha indicato come prossime attività la formazione dei Comitati consultivi transnazionali Calypso e dei gruppi di lavoro nazionali che coinvolgano tutte le parti interessate. Gli studi saranno condotti per l'area di progetto e le attività del progetto coinvolgono anche tavole rotonde per informare un pubblico esperto e il pubblico in generale, nonché programmi di formazione e promozioni.

Questo progetto aumenterà il volume già sostanziale del traffico turistico tra i nostri due paesi, per attrarre nella regione nuovi turisti da una zona più ampia d'Europa.