La Brskovo medievale sul Tara

 
Dai un voto >

Brskovo è la più antica città medievale in questa regione e nel corso dei secoli XIII e XIV era un importante centro economico e commerciale della regione in generale. Si tratta del più grande centro commerciale nel nord del Montenegro che resistette anche nel periodo della dominazione turca nella regione. Di tutto il territorio dell'attuale Montenegro , Brskovo era l'unico centro commerciale paragonabile alle città sulla costa . Neanche la maggioranza dei centri commerciali sull'Adriatico aveva così tanto valore per produzione e reddito . I primi dati affidabili su Brskovo sono contenuti nella Carta di re Uroš I del 23 Agosto del 1254, in cui era consentito ai cittadini di Dubrovnik di "andare a Brskovo . " Tuttavia, la maggior parte delle notizie su Brskovo sono fornite dai materiali dagli archivi di Dubrovnik . Dubrovnik ha avuto un suo console permanente già dal 1278. Sembra che sia stato Đorđe Petronić a regolare le dispute dei suoi concittadini. Qualche decennio più tardi, come console di Dubrovnik a Brskovo si annota Palma di Zauleco (1312).

Dal momento che la Serbia medievale non aveva una capitale permanente , ma , in generale , non era fissa, la rimanenza più lunga in un posto era condizionato dal fatto che questo posto avesse un palazzo. Lì a parte i governanti soggiornava anche l’entourage reale, consulenti ed altri cortigiani. In tempo di pace , il soggiorno dei governanti in un posto, sarebbe stato, tra le altre cose, condizionato dalle stagioni, e legato ai benefici del clima del luogo e a possibili terreni di caccia. Nella seconda metà del XIII secolo, vi era un palazzo provvisorio a Brskovo che senza ombra di dubbio serviva come Palazzo d'Estate , probabilmente durante il regno del re Uroš I e di re Dragutin. L' ipotesi dell'esistenza della corte di Brskovo è confermata dal sito - noto come Kraljevo kolo sul lago Biogradsko jezero.

A Brskovo – Gradina ci sono i resti di un edificio, e la leggenda dice che era una torre di re Uroš. Proprio accanto ai resti della città medievale di Brskovo si trova un campo che si chiama Doganjica. Ci sono dati storici che accanto al Doganjica si trovava anche la Piazza degli schiavi. Inoltre, questo è il posto per ulteriori ricerche al fine di scoprire i resti della prima dogana.

Località denominata Brskovo, è situata su una collina a circa 6 km a est di Mojkovac . Recenti scavi archeologici presso il sito dove potrebbe essersi trovata la piazza, sono stati trovati e scavati muri in pietra che proteggevano la città dagli attacchi. Tuttavia le ricerche delle antiche mura della città e dei pozzi minerari, lasciano tanto spazio agli archeologi, agli storici e altri di esplorare ulteriormente il sito.

Comments (0)