barer

Passaggi di frontiera

Regime visti

Fino a 90 giorni è possibile soggiornare in Montenegro sulla base del visto di soggiorno breve o anche senza visto. Il visto non è richiesto per i cittadini della UE, USA, Russia, Giappone e Israele, nonché dei paesi confinanti.

Passaggi di frontiera

In aereo: Aeroporto di Podgorica (TGD) e Aeroporto di Tivat (TIV) - www.montenegroairports.com. Stradali: Con la Serbia (Ranče, Čemerno, Dobrakovo, Kula, Draženovac, Vuče), con l’Albania (Božaj, Sukobin, Grnčar), con la Bosnia-Erzegovina (Sitnica, Ilinobrdo, Vraćenovići, Krstac, Nudo, ŠćepanPolje, Metaljka, Šula), con la Croazia (Debelibrijeg, Kobila). Ferroviari: Con la Serbia e con l’Albania (Tuzi) Navali: porti di Bar, Budva, Kotor, Zelenika, Risan

Richiesta permesso di soggiorno

Durante il vostro soggiorno in Montenegro, siete tenuti a completare la registrazione e la cancellazione del vostro soggiorno.

Se soggiornate in un hotel, in una sistemazione privata o in un'altra struttura ricettiva, il vostro ospite è obbligato a registrare il vostro soggiorno entro 12 ore dal vostro arrivo e anche ad effettuare una cancellazione del vostro soggiorno.

Se siete stranieri e in Montenegro soggiornate per scopi turistici e non utilizzate il servizio del fornitore di alloggi, potete segnalare il vostro soggiorno a un'organizzazione turistica locale o alla polizia dell luogo in cui vi trovate, oppure attraverso un'autorità governativa locale competente entro 24 ore dall'arrivo.

Se soggiornate in diversi comuni del Montenegro, è necessario che registriate il vostro soggiorno in ciascun comune in cui soggiornate più di 24 ore.

La registrazione è soggetta al controllo!

Attraversamenti di confine fuori dai valichi di frontiera

Se si prevede un'escursione alpinistica che comprende l'attraversamento della frontiera al di fuori dei valichi di frontiera (ad esempio Prokletije, Hajla, Ljubišnja, Kamena Gora, Maglić, Orjen ...), è quindi necessario attenersi alle procedure legali.

È necessario fare domanda di attraversamento oltre confine ad un'istituzione competente, cioè alla Polizia di frontiera del paese dal quale si esce. La polizia di frontiera del paese uscente adotterà tutte le misure necessarie per garantire una facile transizione.

Quando si pianifica l'uscita dal Montenegro con attraverso di confine al di fuori dei valichi di frontiera ufficiali, va fatta domanda alla Polizia di frontiera responsabile del distretto (contatti in allegato) ed essi vi forniranno una risposta tempestiva. La competente unità organizzativa della polizia di frontiera, in collaborazione con la polizia di frontiera degli stati confinanti, vi fornirà tutti i requisiti necessari per un vostro attraversamento agevole e sicuro e vi informeranno su di esso.

La richiesta di attraversamento di frontiera può essere fatta per gruppi e per singoli.

Se non siete sicuri a quale area appartenga il distretto al quale fare domanda, si prega di inviare richiesta all'indirizzo e-mail: direktor@policija.me o sefkabineta@policija.me

Sitto turistico ufficiale dell´Organizzazione Nazionale del turismo del Montenegro