A A A

Il Montenegro

Dai un voto >

Scoprite, vedete, godete!

Com'è?

Un paese delle meraviglie. Un vaso pieno di diversi tesori. Se fosse vero, secondo la leggenda, la borsa di Dio si strappò sopra il Montenegro condividendo qui i doni della natura, e così sono state create le montagne e molto altro ancora.

I geografi, tuttavia, diranno che questa è un’areadell’Europa meridionale e dei Balcani, piccola ma unica per diversità, creato dall'impatto delle potenti forze della natura in tempi antichi. Per le forze o per caso, si è rivelato bello e strano, meraviglioso.

Come sono gli odori?

Indimenticabili. Individualmente e in armonia: sale marino, mimose e oleandri, fiori di montagna, neve eterna, pini, l'odore di capanne e di pane casereccio caldo, una scala in pietra nella città vecchia, un cormorano matura e i fichi secchi, come purel’aroma dei bei, uomini alti ...

Come suona?

Fantastico: prima il triplo suono delle onde:dimare, lago o fiume. Con il grido di un'aquila e il gabbiano? E poi il suono degli alberi nella foresta pluviale. Del campanellino del capo del gregge. Le risate degli amanti sulla spiaggia. Gli echi delle famose battaglie per la libertà, il sussurro delle tribù e delle nazioni scomparse, il tono profondo delle canzoni slave, leggende e favole di fate e draghi, eroi e santi ... Più Meno

E il sapore?

Mmm ... Dai frutti di mare, al prosciutto di Njeguši attraverso la famosa cucina del lago di Scutari, il miele di Bjelasica, l’agnello in tutte le varianti, il formaggio e la polenta nei pascoli estivi. Poi ci sono le olive di Bar, le anguriedi Zeta, il succo di melograno, il vino Crmnica ...

E offre...

Tutto per tutti. Godere di una natura spettacolare. Completo relax, riposo e accumulo di nuova energia. Grande divertimento, salti di adrenalina, e il brivido della competizione. Qui ci sono alcune spiaggepiccole, nascoste come anche chilometri di spiagge sabbiose, e migliaia di chilometri di trekking e mountain bike, corsi d'acqua veloci per rafting e kayak, stabilimenti balneari e distese incontaminate, qui ci sono carnevali, concerti, feste tradizionali, teatri, piazze ... Qui,potrete incontrare inun porto le persone più ricche del mondo, e in un alpeggio un pastore la cui saggezza vi riporterà al tempo di Omero, una grande calma e il saper venire a patti con le stelle. Affascinati dalla bellezza della diversità e dell'unità, molti tornano più volte in Montenegro, sempre alla scoperta di qualche nuova perla del Mediterraneo in quell’impareggiabile vaso.

Benvenuti!