Ryan Air arrivato: Quest’anno a buon mercato fino a Brussel, e l’anno prossimo a Milano, Barcelona

A A A
Tasso >

Infine l’initerrotta serie di annunci che sono stati pubblicizzati quasi ogni anno prima dell'inizio della stagione turistica. La più famosa compagnia aerea low-cost europea Ryanair  dall’Irlanda, dal 20 Giugno ha introdotto un volo diretto da Podgorica a Bruxelles, con un prezzo di € 28,99 in una direzione, e dall'anno prossimo, dovrebbero essere introdotte linee da Tivat a Barcellona, Francoforte, Londra, Milano, Oslo e Stoccolma.

Questo ha annunciato la Sales Manager Mary McCann, aggiungendo che si aspetta che in un anno su questa linea saranno trasportati circa diecimila passeggeri. E l’accordo, che è stato concordato a lungo, ha concluso il gruppo di governo.

"La linea avrà inizio il 20 Giugno e opererà due volte a settimana il lunedì e il giovedì. Questo è il 29 paese a in cui abbiamo linee. Siamo quasi l'unica compagnia aerea low cost, in quanto il prezzo del posto aereo è il più basso d'Europa. Vi garantiamo che non faremo mai pagare una tassa a nessuna della linea. Quest'anno, abbiamo trasportato 80 milioni di passeggeri in tutta Europa, e oltre 280 milioni di persone hanno visitato il nostro sito web ", ha detto McCann, aggiungendo:

"Per quanto riguarda i servizi e il trasporto siamo la compagnia numero uno, perché disponiamo del più basso numero di voli cancellati, voli in ritardo e la minima perdita di bagagli. Abbiamo un record impeccabile in termini di sicurezza dei passeggeri e in questi 28 anni non abbiamo avuto alcun problema.

Spiegando cosa significa una linea aerea estremamente a basso costo, lei ha confrontato i loro biglietti aerei con i prezzi medi sulla linea, a 50 euro, con per esempio uno della Lufthansa col prezzo medio del 238, o 376 per cento più costosi.

"Abbiamo 57 basi e la più grande copertura in Europa, che opera con 182 aeroporti in 29 paesi, tra cui il Montenegro ora . Questo vuol dire circa più di 1.500 rotte, quanti abbiamo voli in un giorno. La nostra flotta è composta da “ Boeing "di ultima generazione del - 737 – 800 S, ed ha 305 aerei . La flotta è molto giovane, la maggior parte dei aerei hanno quattro anni.

Il numero di passeggeri cresce  di anno in anno. Ora abbiamo una linea da Podgorica, e ci aspettiamo di realizzare un traffico di diecimila passeggeri  su essa... Stiamo progettando di aprire dall’anno prossimo da Tivat delle nuove linee, possibilmente Barcellona, Francoforte, Londra, Milano, Oslo e Stoccolma ", ha annunciato McCann.

Con particolare attenzione al fatto che il Montenegro  è una destinazione aerea, la Vice Ministro del Turismo Olivera Brajović dice che l'obiettivo strategico è di aumentare la raggiungibilità  nel nostro paese.

Il Vice Ministro dei trasporti Mirela Radić Ljubisavljević ha sottolineato che la nuova linea si basa su norme esistenti, con un quadro giuridico internazionale – l’accordo sull'area comune aerea che ha concluso Montenegro.

Il vice Direttore di AP "Aeroporti del Montenegro" Ivan Kusovac ha detto che l'arrivo di vettori a basso costo è una sfida per questa azienda pubblica.

"Crediamo che affronteremo con successo il compito, cioè gli alti standard di servizi aerei Ryanair", ha detto Kusovac.

McCann ha detto che l'arrivo di Ryanair l’anno scorso è stato sventato dai media.

"Eravamo pronti l'anno scorso per annunciare questa partnership, ma è trapelata ai media prima che l'annuncio ufficiale che ci sarebbe stata una partnership, e dato che siamo una società del genere il nostro Consiglio di Amministrazione ha chiesto di ritirarsi. Ma quello non ha influenzato l'entusiasmo e la cooperazione con gli aeroporti montenegrini che sono rimasti sullo stesso livello.  E per questo è un grande piacere essere qui anche quest'anno. Proprio per la politica della nostra azienda, ci dovevamo ritirare non appena la notizia fu trapelata ", ha detto McCann.

Alla domanda se adesso si ritireranno dopo qualche  testo, ha risposto che "non lo risentirete in futuro."

Fonte: www.vijesti.me