Cijevna - la bellezza invidiabile

 
Dai un voto >

Solo alcuni chilometri da Podgorica, verso il confine con Albania, si trova una dei fiumi montenegrini più belli - la Cijevna.

Nel tragitto che fa il Prokletije prima di immettersi nella sua sorella Morača, esso prima passa attraverso uno spettacolare canyon, e poi si incurva in direzione della Valle di Ćemovsko. La Cijevna incanterà tutti gli amanti della natura in se stessa, forte, come i fichi selvatici o i melograni che si arrampicano sulle rocce del canyon. Nella parte inferiore del suo tragitto esso ha creato il suo letto nel conglomerato della Valle di Ćemovsko che prende il suo nome da lui (Cem è infatti il nome albanese del fiume Cijevna). Il nome stesso dalla Cijevna deriva dal fatto che le sue sponde dallo scorrimento stretto sembrano proprio un tubo - l'acqua scorre attaverso un canale profondo 15 metri e largo solo uno. Essa con la sua bellezza racchiude tutte le caratteristiche degli altri fiumi montenegrini - un'affascinante canyon, gli eccitanti sentieri e le isolette di roccia create dai suoi torrenti trasportando sabbia e sassolini. Esso ha anche quello che i fiumi del nord non hanno - lo spirito del Mediterraneo che lo fa allungare e diventare profondo. Grazie a queste condizioni i melograni, i fichi e le vigne possono essere coltivati sulle sponde del suo canyon.

Comments (0)